Il Paese di Monica

14 gennaio 2012

Non ti accorgevi di me...

se poi ti venivo a cercare... non ti curavi di me!




Oltre alla frase scelta come titolo e sottotitolo in cui qualcuno potrebbe sentirsi rispecchiato, il primo singolo del nuovo album di inediti di Adriano Celentano è un brano rock firmato da Giuliano Sangiorgi, leader dei Negramaro.

In rotazione radiofonica dallo scorso 21 ottobre, "Non ti accorgevi di me" ha anticipato "Facciamo finta che sia vero", uscito il 29 novembre.

Composto da nove tracce con delle grandissime collaborazioni, "il molleggiato" duetta con Franco Battiato, Jovanotti, Manu Chao, Raphael Gualazzi e  Pacifico. Inoltre, partecipano musicisti di notevole fama: Trilok Gurtu (percussionista e batterista indiano), Phil Palmer (chitarrista jazz/rock inglese e turnista) e Nicola Piovani (compositore, direttore d’orchestra e pianista). Anche il filosofo, scrittore, poeta, paroliere e cantautore italiano Manlio Sgalambro ha collaborato nel testo "Facciamo finta che sia vero".

Adriano parla dei grandi artisti che hanno collaborato in questo album:

In quanto alla pari, c’è una stima reciproca che ti obbliga non solo a riflettere quando magari non condividi il pensiero dell’altro, ma anche ad espandere una certa elasticità nell’accettazione di un’idea che non sempre è tua”.
"Celentano ancora una volta usa la musica e le sue parole per denunciare tutto ciò che in Italia non va. Lo stesso cantautore, intervistato da Vincenzo Mollica per il TG1, definisce il disco come “un grido di rabbia”. Potremmo quindi dire che in questo lavoro Adriano si avvicina più che mai alla politica, ai temi sociali e alla rabbia dei cittadini, facendosi quasi portavoce di un malumore comune e risultante dal difficile momento storico che il Paese sta vivendo. Tutto ciò, però, senza nulla togliere all’amore; sentimento da sempre presente nelle canzoni di Adriano. Lo stesso Celentano, infatti, spiega che “l’amore è presente anche nella sofferenza“."



La tracklist:

1. Non ti accorgevi di me (con Giuliano Sangiorgi; testo di Giuliano Sangiorgi)
2. Ti penso e cambia il mondo
(testo di Pacifico; musica di Matteo Saggese e Steve Lipson)
3. Facciamo finta che sia vero
(con Franco Battiato; testo di Franco Battiato e Manlio Sgalambro; musica di Nicola Piovani)
4. Non so più cosa fare
(con Jovanotti, Franco Battiato e Giuliano Sangiorgi; testo di Adriano Celentano; musica di Manu Chao)
5. Anna parte
(testo di Corrado e Camillo Castellari)
6. Fuoco nel vento
(musica di Jovanotti)
7. La cumbia di chi cambia
(testo e musica di Jovanotti)
8. La mezza luna
(musica di Raphael Gualazzi)
9. Il mutuo
(testo e musica di Adriano Celentano)


Fonti: